Ciao a tutti!

Ciao a tutti!

Ecco… non so davvero da dove cominciare.

Beh sì… ok: dal principio.

Dunque, dieci mesi fa, quando per far conoscere il primo romanzo di quella che poi sarebbe divenuta la Trilogia dell’ispettore Pantaleo, resi gratuito sulla piattaforma di AMAZON, per cinque giorni, il file dell’ebook del romanzo LA LOGICA DELLA FOLLIA, mai e poi mai avrei creduto che in pochi giorni (sì’, avete capito bene, in pochi giorni) l’ispettore Pantaleo sarebbe entrato di prepotenza nella classifica dei BESTSELLER di AMAZON… a PAGAMENTO!

Accanto a mostri sacri come Carofiglio (mio concittadino tra l’altro), Camilleri, Carrisi, Wilbur Smth, Clive Clusser e altri big sempre visti come stelle inavvicinabili. E invece… quei cinque giorni di febbraio dell’anno scorso si rivelarono un vero e proprio tsunami. Ci furono oltre 750 download, e quando il libro tornò a essere a pagamento, entrò di prepotenza, e da perfetto sconosciuto, soprattutto, nella classifica dei gialli-thriller più richiesti, al punto che in pochi giorni scalò la classifica dei Bestseller da acquistare, come vi ho accennato, restando nella Top 20 (ma quasi sempre nella Top 10) di Amazon, sino a oggi. Al primo romanzo si sarebbe presto aggiunto il secondo, IL FILO INCROCIATO, che era stato ultimato l’anno precedente (nel novembre 2014) e LA VENDETTA DEL TEMPO, pubblicato a dicembre scorso (2015). Pubblicato… beh, diciamo piuttosto esploso, visto che in poco più di due settimane ha registrato quasi un migliaio di copie vendute. Tenete presente che il sottoscritto non ha una casa editrice, e non ha mai avuto articoli di giornale, stampa e media, in generale, in grado di ‘spingerlo’ per far conoscere al pubblico italiano il suo personaggio. In più, dettaglio affatto trascurabile, oggi la Trilogia dell’ispettore Pantaleo, sebbene non ancora tradotta, viene acquistata negli Stati Uniti, in Inghilterra, in Francia e molto in Danimarca (dettaglio di cui francamente ignoro la ragione, non avendo nè amici nè parenti nè conoscenti in questa nazione).

Merito certamente, come per tutto il resto di ciò che sta accadendo, di voi lettori che siete sempre più entusiasti delle tre indagini di questo poliziotto barese che ama (come me…) i cappuccini bollenti.

Potete verificare ogni parola che vi ho detto, di persona, constatando che i tre romanzi della Trilogia sono presenti nelle classifiche AMAZON dei Paesi che vi ho menzionato. Questo, a mio parere, chiamasi POTERE ASSOLUTO del PASSAPAROLA.

E il trend è in continua crescita, dunque… c’è poco da aggiungere.

Oggi piuttosto, e voglio dirlo ad alta voce, sono felice finalmente di inaugurare il sito dell’ispettore Pantaleo con voi, perchè sentivo forte, da tempo, la necessità e il bisogno, quasi fisico, di comunicare con tutti i suoi lettori, ma in un luogo più tranquillo dei tradizionali Social (Fb, Tw etc.), uno spazio dove… come dire… poter illustrare in maniera più dedicata e ampia a tutti voi ciò che la nascita dell’ispettore Pantaleo ha comportato.

La prima indagine infatti, LA LOGICA DELLA FOLLIA sarà tradotta nel corso di quest’anno (2016) per il mercato statunitense e inglese (come forse alcuni hanno già saputo), e mi piacerebbe avere, perchè no, da ognuno di voi, dei suggerimenti per il titolo americano del romanzo. Come anche delle idee, magari, per la copertina che quasi certamente non sarà quella italiana. Qualche idea in merito, a dire il vero, io già l’avrei, e voi?!?!

Scrivetemi allora, sono ansioso d’incontrarvi!! :-)

Vi abbraccio tutti e vi saluto.

A presto

Claudio Calabrese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *