Intervista del 26.09.2016 sul Corriere del Mezzogiorno di Bari

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/arte_e_cultura/16_settembre_26/rivincita-calabreselo-scrittore-senza-editore-15a41fa8-83c7-11e6-b05a-74295bdae681.shtml

Ebbene sì amici,

qualcuno inizia ad accorgersi dell’ispettore Pantaleo, e del sottoscritto, come autore di romanzi. A quanto pare essere uno scrittore senza casa editrice, se i numeri che può portare a suo supporto in termini di copie vendute sono quelli contenuti nell’intervista che potete leggere al link sopra riportato (a firma del Capo Redattore Angelo Rossano), inizia a contare sempre meno nel panorama editoriale italiano.

“E FINALMENTE!” mi verrebbe d’aggiungere, “Era ora!!”

Leggete l’intervista e capirete cosa intenda dire.

Qui, in casa dell’ispettore Pantaleo, voglio per il momento soltanto esprimere tutto il mio più sentito ringraziamento nei confronti del bravissimo Capo Redattore del Mezzogiorno, il dottor Angelo Rossano che, come ho più volte avuto occasione di ribadire, è l’UNICO professionista della carta stampata che si è accorto di Claudio Calabrese “scrittore”, sin dai tempi della pubblicazione del mio romanzo A RUOTA LIBERA.

GRAZIE Dottor ROSSANO, le sono sinceramente grato per tutta la sua stima e attenzione, che ricambio in maniera completa.

Detto ciò, amici lettori, un grandissimo saluto e un enorme abbraccio a tutti voi.

A presto… visto che sarò nei prossimi giorni su Telenorba, e in radio, su CANALE 100, per altre due lunghe e belle interviste di cui vi terrò ovviamente informati qui sul sito del nostro ispettore Pantaleo.

Grazie e, come ripeto sempre, BLAT (BUONA LETTURA A TUTTI)!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *